Lo sappiamo tutti, Nichi Vendola non è “una signorina”. Sappiamo anche che “Signorina” non è un termine dispregiativo. Sappiamo che l’omofobia è una forma di arretratezza morale e culturale che non merita commenti. Sappiamo già tutto. Anche che gli omofobi sono – quasi sempre – uomini con gravi problemi sessuali.

Quindi il folcloristico attacco di Giuseppe Ripa – assessore al traffico del comune di Lecce che ieri per la sua “uscita” si è dimesso – al governatore della Puglia, non dovrebbe provocare altro che un leggero superficiale fastidio e un impulsivo moto di profonda noia. Quello che è interessante è, per così dire, l’esegesi del testo, la formulazione del Ripa-pensiero. Leggete attentamente: “In natura esistono solo due tipi di generi umani: l’uomo e la donna. Il resto viene classificato scientificamente come turba della psiche”.

Che le madri storiche del femminismo prendano appunti: non esistono, nel mondo, due generi, bensì due “generi umani”, purché righino dritto e si accoppino l’uno con l’altro, sono tutti figli di Dio. Se, al contrario, si accoppiano all’interno del proprio “genere umano” diventano “scientificamente”, dei turbati psichici. E chi, protetto da regolamentare eterosessualità, spara c…ate, che cos’è? Un esponente di spicco del terzo “genere umano”: quale?

Il Fatto Quotidiano, 10 gennaio 2012

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Messa in piega e libertà

next
Articolo Successivo

La legge è uguale per loro

next