Locandina_VII_sigilloLa corruzione non risparmia neanche l’alto dei cieli, per questo Dio adesso lavora al soldo di Berlusconi e manda il Tristo Mietitore a pareggiare i conti dell’Italia: per presentarsi in Europa, al di là delle belle intenzioni in forma di lettera, servono meno sprechi, quindi meno pensionati. E quindi, lavoro straordinario per la Morte che li deve togliere dal capitolo spese correnti. Ma, Bergman insegna, il pensionato non molla la vita senza fare storie: se la vuole giocare.

Riuscirà il nostro prode eroe, giunto al fatale incontro, ad aggiudicarsi l’ultima partita e a salvarsi, oppure gli verrà mostrata la fine del suo cammino? Un dramma degli scacchi e della partita doppia.

Domenica 30 ottobre, il Misfatto, inserto satirico de Il Fatto quotidiano

per ingrandire la locandina clicca qui


close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Bersani Restyle

prev
Articolo Successivo

Cucù, cucù, il Ponte non c’è più!

next