Da “Partite & partiti”. Ci vorrebbe Spider Truman a svelare i segreti del pallone. Non è un’eroe dei fumetti, ma il nickname su facebook dell’ex precario di Montecitorio che sta vuotando il sacco sui privilegi dei politici. Il calcio italiano è fermo al 2006, l’anno dello scudetto “di cartone”, assegnato all’Inter e ora tornato in discussione. Chissà cosa penserebbe il compianto Giacinto Facchetti. Proprio oggi festeggerebbe 69 anni. “L’unico modo per onorarlo, sarebbe la rinuncia alla prescrizione da parte dell’Inter di Moratti”, avvisa Beha. Intanto Franco Baldini, tornato a Roma come direttore generale, sulle colonne di Repubblica disquisisce di calcio e letteratura. Su Calciopoli e Scommettopoli, appena un accenno. Del resto, nel paese del gratta e vinci, chi si meraviglia di trucchi e scommesse?
Di Oliviero Beha

Diventa sostenitore,
fai parte della redazione.
Abbiamo bisogno di te.

I nostri Sostenitori partecipano alle riunioni di redazione in diretta streaming, suggeriscono spunti e notizie, navigano il sito senza pubblicità, consultano gratuitamente l’archivio del giornale. Potranno inoltre accedere al numero di aprile di Fq Millennium e a Loft, la nostra piattaforma Tv, per 3 mesi. Hanno un blog dedicato per pubblicare le loro analisi. Insomma sono fondamentali per la nostra comunità. E in questo periodo di crisi lo sono anche per coprire economicamente parte del lavoro della nostra redazione. Diventa anche tu Sostenitore. Clicca qui Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Israeliani e palestinesi marciano uniti per la pace

next
Articolo Successivo

Conflitto d’interessi. Ecco la verità sulla legge mai fatta, secondo D’Alema

next