Da “Partite & partiti“. Se l’impunità sembra lontana, per B. lo scudetto è a portata di mano. Milan vittorioso e Samp sull’orlo della retrocessione. L’Inter invece “si sta sfaldando”. Resta avvinghiata al terzo posto, ma la Lazio sbanca Catania e si porta a -3 dai neroazzurri. In attesa, sabato al Meazza, dello scontro diretto tra gli uomini di Reja e quelli di Leonardo. La mina vaganate, però, è l’Udinese. Dopo la vittoria a Napoli, il bis con il Parma porterebbe la squadra friulana ad un passo dalla Champions. La Roma, sconfitta a Palermo, è troppo invischiata negli affari a stelle e strisce di Unicredit. In fondo alla classifica, è guerra per non retrocedere.
Di Oliviero Beha

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Berlusconi, Palamara (Anm): “Momento di assoluta gravità. Patto con Fini? Facciano i nomi dei testimoni”

next
Articolo Successivo

La Bat-casa del figlio del sindaco Letizia Moratti

next