/ / di

Susanna Marietti Susanna Marietti

Susanna Marietti

Coordinatrice associazione Antigone

Sono la coordinatrice nazionale di Antigone, un’associazione che da oltre venti anni si batte per i diritti e le garanzie nel sistema penale e penitenziario. Con il nostro Osservatorio sulle carceri giriamo per le prigioni italiane e tentiamo di raccontare fuori quel che vediamo dentro: chi ci sta, come ci vive. Una giustizia selettiva, debole con i forti e forte con i deboli, è quanto più mi fa paura in uno Stato. Per anni ho studiato e fatto ricerca in filosofia. Sono collaboratrice del sito Liberties.eu. Sono autrice e conduttrice, insieme a Patrizio Gonnella, della trasmissione radiofonica “Jailhouse rock. Suoni, suonatori e suonati dal mondo delle prigioni”, nella quale storie di musica e di carcere si incrociano le une con le altre. Da Roma Rebibbia e da Milano Bollate i detenuti collaborano a ogni puntata. Ho tre bambini e avevamo un grande amico cane, che rimane immortalato nel logo di “Jailhouse rock”.
@SusannaMarietti

Blog di Susanna Marietti

Giustizia & Impunità - 25 giugno 2016

Reato di tortura, da Cucchi a Regeni. Quanto dovremo aspettare ancora?

Ilaria Cucchi 675 Il 26 di giugno, è la giornata internazionale delle Nazioni unite per le vittime di tortura. Lunedì prossimo sarà passata un’altra settimana senza che l’Italia abbia riconosciuto la tortura quale un crimine specifico da codificare nel proprio ordinamento. Ilaria Cucchi, una donna la cui incredibile tenacia ha fatto forse più di tante sollecitazioni istituzionali europee ed internazionali, poche […]
Giustizia & Impunità - 8 giugno 2016

Carceri, Mattarella ha ragione: più lavoro ai detenuti fa calare la recidiva

carcere 675 Nel messaggio inviato in occasione della festa del Corpo della Polizia penitenziaria, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parla della necessità di un “profondo rinnovamento del modello di detenzione”. Ha indubbiamente ragione. Il processo di cambiamento, cominciato a seguito della condanna dell’Italia da parte della Corte Europea dei Diritti dell’uomo, non può fermarsi qui. Avremmo […]
Cronaca - 31 maggio 2016

Roma, gli automobilisti che non si fermano e la politica della paura

femminicidio-roma-675 Cosa c’è da dire di fronte all’assurdo, terribile, orribile, inumano omicidio della povera Sara? Cosa c’è da dire su quella crudeltà senza fine? Ogni parola è vana. Mi resta solo l’orrore. Ho invece qualche parola per riflettere sul comportamento di quegli automobilisti che hanno visto Sara sbracciarsi per chiedere aiuto e che non si sono […]
Giustizia & Impunità - 20 maggio 2016

Marco Pannella, santo protettore dei detenuti

pannella-6754 Qualche anno fa mentre uscivo dal carcere di Viterbo fui colpita da urla che arrivavano da dentro le celle. I detenuti urlavano a squarciagola: “Amnistia, amnistia, Marco, Marco”. Pochi giorni fa a Rebibbia, in occasione della giornata conclusiva degli Stati generali dell’esecuzione penale, quando il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha ricordato Marco Pannella è […]
Giustizia & Impunità - 23 aprile 2016

Giulio Regeni, lo striscione in campo per chiedere giustizia

Oggi, domani e lunedì il calcio chiederà giustizia per Giulio Regeni. È cominciato tutto il 3 aprile scorso, in un piccolo campo della periferia romana: il campo Gerini al Quadraro, proprio ai piedi dell’acquedotto. È lì che gioca l’Atletico Diritti, la nostra squadra di calcio composta da migranti, detenuti ed ex detenuti, studenti dell’Università di […]
Giustizia & Impunità - 13 aprile 2016

Doina Matei, negarle una foto su Facebook? È solo vendetta

Il magistrato di sorveglianza ha revocato il regime di semilibertà a Doina Matei per aver postato alcune sue fotografie su Facebook. Doina Matei è stata condannata a sedici anni di carcere per l’omicidio preterintenzionale di Vanessa Russo, avvenuto nella metropolitana romana quando Doina aveva diciotto anni. Perché sia stata decisa la revoca della semilibertà non […]
Giustizia & Impunità - 11 aprile 2016

Terrorismo, l’allarme nelle carceri minorili italiane non esiste

“Reclutamento in carcere, 500 minori a rischio Jihad”, titola oggi Repubblica attribuendo la frase virgolettata al procuratore nazionale antimafia Franco Roberti. Gli ultimi dati pubblicati sul sito del Ministero della Giustizia, tuttavia, ci dicono che, a oggi, le carceri minorili ospitano solo 449 detenuti in tutta Italia e che di questi solo 174 sono effettivamente […]
Giustizia & Impunità - 30 marzo 2016

Giulio Regeni, i calciatori scendono in campo per chiedere la verità

Sono 88 le persone scomparse in Egitto dall’inizio di questo nostro 2016. Una di esse si chiamava Giulio Regeni. In 8 casi il corpo è stato ritrovato con evidenti segni di tortura. Le sparizioni forzate non costituiscono l’unica drammatica violazione dei diritti umani che si concretizza in quel Paese. Se è possibile, la situazione è […]
Giustizia & Impunità - 25 marzo 2016

Giulio Regeni è stato torturato. Dall’Egitto solo spiegazioni di comodo

A due mesi dalla scomparsa di Giulio Regeni, qualcuno in Egitto lascia trapelare sui media che i responsabili della sua morte atroce siano stati uccisi. Un teorema perfetto: i morti non parlano e le cinque persone uccise al Cairo non avranno più modo di dimostrare eventualmente di non essere state loro a torturare e ammazzare […]
Giustizia & Impunità - 10 marzo 2016

Carcere, il lavoro è uno strumento di dignità sociale. Anche per i detenuti

Il ministero della Giustizia, a firma del capo dell’Amministrazione penitenziaria Santi Consolo, presenta in Parlamento la consueta relazione sul lavoro penitenziario relativa al 2015. Per chi conosce il carcere non è una sorpresa: la mercede (ovvero, in italiano, la paga) corrisposta ai detenuti lavoranti (ovvero, in italiano, lavoratori) si aggira in media attorno ai 2 euro […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×