/ / di

Stefano Feltri Stefano Feltri

Stefano Feltri

Vicedirettore de Il Fatto Quotidiano

1984. Modenese, laureato in economia alla Bocconi, vicedirettore de Il Fatto Quotidiano. Ho cominciato a scrivere sulla Gazzetta di Modena. Poi ho collaborato con varie testate, tra cui DiarioLo Specchio de La Stampa. Dopo uno stage a Radio24, ho lavorato per il Foglio e per Il Riformista. Ho una rubrica su Linus e una su Wired, ogni mercoledì sul Fatto scrivo di fumetti.

Blog di Stefano Feltri

Media & Regime - 15 marzo 2017

Assad, meglio un’intervista a un dittatore che un post su Facebook

C’è un edicolante di Milano, Diego Brandolin, che ha deciso di non vendere il Fatto nel suo chiosco dopo l’intervista di due giorni fa a Bashar al Assad, “per rispetto di chi è morto e di chi combatte per far valere i propri diritti, per chi ha perso tutto tranne la verità e la dignità”. […]
Politica - 23 febbraio 2017

Liberalizzazioni, i Cinque Stelle devono chiarirsi le idee

Il Movimento Cinque Stelle è il primo partito in Italia, ha anche buone possibilità di essere incaricato di formare un governo nel 2018. Per questo dovrebbe sciogliere alcune ambiguità, che sono tollerabili da un partito di novizi all’opposizione ma non da una potenziale forza di governo. Per esempio l’atteggiamento verso le questioni di regole e […]
Economia & Lobby - 22 febbraio 2017

Il senso dei tassisti per la legalità

Facciamo uno sforzo di lucidità nell’analisi delle ragioni e dei torti dei tassisti: è uno sforzo notevole per chi vive a Roma ed è vittima su base quotidiana dei mille piccole abusi, delle truffe legalizzate, delle tariffe assurde, delle angherie ai danni dei turisti che intuiscono subito l’assenza di regole nella giungla italiana. Lasciamo fuori […]
Zonaeuro - 5 febbraio 2017

L’Euro e il martello stupido dei sovranisti

C’è chi, avendo in mano un martello, vede tutto come un chiodo. Poi ci sono i no-euro che riconducono qualunque problema alla moneta unica. In effetti è un modo semplice e rassicurante di vedere il mondo, una versione distorta del rasoio di Occam che permette di eliminare ogni spiegazione più sofisticata. Sorvolo sulle tante reazioni […]
Zonaeuro - 3 febbraio 2017

Uscire dall’euro non è solo difficile, è un salto indietro di sessant’anni

C’è una battaglia in corso per i cuori e le menti in Europa. Da un lato c’è chi non si limita soltanto a criticare il modo in cui funziona l’Unione europea, i suoi squilibri, le sue rigidità, ma ne rimette ormai in discussione i valori di fondo: il superamento dei tragici nazionalismi del Novecento, la […]
Media & Regime - 25 gennaio 2017

Corsi del Fatto: il mestiere di giornalista, anche nelle grandi tragedie

Come ci si guadagna da vivere facendo i giornalisti? E’ ancora possibile sperare di farsi assumere dai giornali? E se si sceglie la strada da freelance, che prospettive realistiche ci sono? Queste sono alcune delle domande a cui proveremo a rispondere sabato 28 gennaio alla nostra scuola di formazione a Roma, nella nuova redazione del […]
Politica - 7 gennaio 2017

2017, l’anno senza narrazione

Si avverte un certo senso di vuoto, sfogliando i giornali e guardando i siti di news in questo lento inizio di anno: è scomparsa la narrazione, è finito lo spin, si è incrinato lo storytelling. Senza più Matteo Renzi a ripetere con dedizione da studente coranico quanto sta migliorando l’economia, che boom incredibile di posti […]
Cervelli in fuga - 21 dicembre 2016

‘Caro ministro Poletti, forse all’estero non l’avrebbero mai assunta’

In risposta alla richiesta di dimissioni del ministro Giuliano Poletti, ho ricevuto questo testo dal collega Andrea Casadio, uno dei più bravi inviati del programma PiazzaPulita, condotto da Corrado Formigli, che sono lieto di ospitare nello spazio di questo blog. di Andrea Casadio “Se centomila giovani se ne sono andati dall’Italia, non è che qui […]
Lavoro & Precari - 20 dicembre 2016

Poletti non può rimanere ministro: facciamolo sloggiare noi

Lo so che occuparsi di politica è una fatica, che a vedere Giuliano Poletti ancora ministro dopo un referendum che – come gradito effetto collaterale – doveva abbattere il governo Renzi si ha l’ennesima conferma che siamo nel Paese del Gattopardo. E so anche che molti di noi non hanno davvero più la forza di […]
Zonaeuro - 9 dicembre 2016

Ma i Cinque Stelle vogliono uscire dall’euro? #BastaunSì

Il Movimento Cinque Stelle è pronto a governare l’Italia? E, cosa non meno importante, vuole davvero farlo? Sono due domande rimaste sullo sfondo di una campagna referendaria che – in teoria – riguardava tutt’altro. Ma a cui bisogna comunque offrire una risposta, visto che in Italia almeno un quarto dei votanti sembra auspicare un esecutivo […]
Papa ai lavoratori Sky: “Auspico si trovi soluzione, chi toglie lavoro per manovre economiche fa peccato gravissimo”
Blog, accusa di diffamazione per post non firmato: perché la responsabilità non è di Grillo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×