/ / di

Mauro Armanino Mauro Armanino

Mauro Armanino

Missionario, dottore in antropologia culturale ed etnologia

Nato a Chiavari nel 1952. Già operaio e sindacalista della FLM a Casarza Ligure. Volontario in Costa d’Avorio, sostitutivo del servizio militare. Poi ordinato prete missionario presso la Società delle Missioni Africane di Genova. Sono stato cappellano dei giovani in Costa d’Avorio fino al 1990. Dopo alcuni anni a Cordoba in Argentina sono partito in Liberia per sette anni. Ho conosciuto la guerra e i campi di rifugiati. Al ritorno da questa esperienza sono rimasto in centro storico a Genova coi migranti e ho operato come volontario nel carcere di Marassi per gli stranieri di origine africana. Da oltre due anni mi trovo in Niger per un servizio ai migranti e nella formazione. Sono stati pubblicati alcuni miei libri dalla EMI, l’editrice missionaria (Isabelle, 5 nomi per dire Liberia, La storia si fa coi piedi). Con l’editrice Gammarò di Sestri Levante è uscito il libro-tesi: La storia perduta e ritrovata dei migranti, per Hermatena (Bologna) ho pubblicato La nave di sabbia. Migranti, pirati e cercatori nel Sahel, Nomi di vento

Blog di Mauro Armanino

Mondo - 9 luglio 2017

Niger, la mattina che caddero i muri

Era di domenica mattina. E quando gli occhi si risvegliarono i muri non c’erano più. Occupanti, stranieri e comuni cittadini di periferia infine videro. Il muro negli occhi era crollato d’improvviso, senza rumore e senza testimoni. Una caduta repentina, non preparata o sperata. Il merito era tutto loro. Gli occhi dei bambini verniciati di fresco […]
Mondo - 25 giugno 2017

Migranti nel Sahel, dimmi dove nasci e ti dirò chi diventi

Si nasce sempre per caso da qualche parte. Questo basta per decidere una vita. La durata compatibile, il numero dei figli, gli anni di scuola, la distanza dal rubinetto d’acqua più vicino, il tipo di malattia che contaminerà la salute, come curarsi se ammalati, il dio da pregare, la lingua da parlare e il mondo […]
Mondo - 11 giugno 2017

Niger, l’Italia s’è desta e apre l’ambasciata per i fermare i migranti

Nel Sahel c’è davvero posto per tutti. I militari francesi per diritto coloniale, gli americani coi droni, i tedeschi con un campo militare e con tutta probabilità gli italiani. L’elmo di Scipio con le prime colonie in Eritrea, Etiopia, la nota sconfitta di Adua e la Somalia. L’impero annunciato dell’Italia fascista di Mussolini con la […]
Mondo - 28 maggio 2017

Africa, all’Europa piace quella degli affari. Ma è scomoda quella che si muove libera

L’Italia del G7 è la stessa dei C(ie). Da Taormina al Niger passando dalla Libia per terminare, per ora, nel Tchad di Idriss Deby, dittatore di lungo corso. Nell’interrato del suo palazzo presidenziale si torturano nemici e opponenti. Arriviamo nel settore col nostro bagaglio di esperienze. L’Europa è quella dei campi e dei centri di […]
Mondo - 15 maggio 2017

Niger, la caduta dei mercanti e l’apocalisse dell’Occidente

Anche i mercanti della terra piangono e gemono su di lei, perché nessuno compera più le loro merci: carichi d’oro, d’argento e di pietre preziose, di perle, di lino, di porpora, di seta e di scarlatto; legni profumati di ogni specie, oggetti d’avorio, di legno, di bronzo, di ferro, di marmo; cinnamòmo, amòmo, profumi, unguento, incenso, vino, […]
Mondo - 16 aprile 2017

Niger, a Niamey fioccano i ponti. Resta solo da costruire quello tra ricchi e poveri

Il Presidente della Repubblica del Niger ha appena posto la prima pietra del terzo ponte di Niamey. Ancora i cinesi saranno i protagonisti dell’opera. Dopo il secondo ponte battezzato ‘Dell’amicizia Cino-Niger’ ora è un presidente, autore del primo colpo di Stato, a dare il nome al nuovo ponte. Si chiamerà Seyni Kountché, militare che ha lasciato […]
Mondo - 2 aprile 2017

Aborti, sequestri e bandiere: metti un venerdì mattina a Niamey

Olusegun non se l’aspettava. Lui, nato in Costa d’Avorio da genitori nigeriani, che in Algeria ci fosse il razzismo organizzato per i poveri. Aveva studiato informatica e, amando il calcio, grazie ad un amico pensava di farsi una carriera da giocatore nel Maghreb. Non è mai sceso in campo e invece dell’allenatore ha trovato un […]
Mondo - 20 marzo 2017

In Africa, la sabbia è un vero affare

Chi l’avrebbe mai detto. Navigavamo nell’oro senza saperlo. La sabbia promessa che cercavamo altrove ora è qui, poco lontano. Dopo che anche il monumento (di sabbia) ai migranti è tornato alla polvere tutto è come prima. I migranti si vendono bene alle frontiere e tutti ci guadagnano, meno loro. Confusi tra la sabbia dei camion […]
Mondo - 6 marzo 2017

Niger, le molte vite di Martin: meccanico per caso, contadino per forza e padre in esilio

Arriva ed esibisce il biglietto della nuova compagnia di trasporti Al Izza che si occupa di trasferimento di denaro. La ditta si è infiltrata con autorità tra le compagnie di bus che si moltiplicano a Niamey. Prezzi ridotti per liquidare la concorrenza e farsi un posto al sole del Niger che rispunta con la consueta […]
Mondo - 19 febbraio 2017

Migrare da un’unghia all’altra, da un filo spinato all’altro

Ha imparato il mestiere migrando. Alex era partito come calciatore in cerca di una squadra. Convertitosi strada facendo si è messo alla scuola di un amico estetista. Da alcuni anni ripara, allunga, abbelisce, vernicia e dipinge unghie per le mani delle donne. Si è bene organizzato con uno zainetto scuro. Passa di casa in casa […]
G20 Amburgo, terza notte di guerriglia: polizia allontana manifestanti con cannoni d’acqua, spray al peperoncino e lacrimogeni
Virginia, scontri tra il Ku Klux Klan e manifestanti antirazzisti

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×