/ / di

Lorenzo Mazzoni Lorenzo Mazzoni

Lorenzo Mazzoni

Scrittore

Sono nato a Ferrara nel 1974. Ho abitato a Londra, Istanbul, Parigi, Sana’a, Hurghada e ha soggiornato per lunghi periodi in Marocco, Vietnam e Laos. Scrittore, saggista e reporter ho pubblicato numerosi romanzi, fra cui Il requiem di Valle Secca (Tracce, 2006; finalista al Premio Rhegium Julii), Le bestie/Kinshasa Serenade (Momentum Edizioni, 2011), Apologia di uomini inutili (Edizioni La Gru, 2013). Sono il creatore dell’ispettore Pietro Malatesta, protagonista dei noir (illustrati da Andrea Amaducci ed editi da Koi Press) Malatesta. Indagini di uno sbirro anarchico (2011), La Tremarella (2012), Termodistruzione di un koala (2013), Italiani brutta gente (2014), Il giorno in cui la Spal vinceva a Renate (2015). Diversi miei reportage e racconti sono apparsi su il manifesto, Il Reportage, East Journal, Scoprire Istanbul, Reporter e Torno Giovedì. Sono docente di scrittura narrativa di Corsi Corsari. Il mio ultimo romanzo, Quando le chitarre facevano l’amore (2015; Premio Liberi di Scrivere Award), è stato pubblicato da Edizioni Spartaco. Nel 2015, insieme al fotografo Tommy Graziani, ho fondato IbnBattuta.viaggi, un contenitore culturale di esperienze umane che promuove workshop di scrittura, reportage e fotografia in giro per il mondo.

Blog di Lorenzo Mazzoni

Cultura - 4 luglio 2016

Attilio Coco, Gian Luca Campagna, Grazia Bomba: autori dell’Italia nascosta

Accomunati da un’esigenza di fondo di raccontare le piaghe nascoste dell’Italia di ieri e di oggi, gli ultimi romanzi di Attilio Coco, Gian Luca Campagna e Grazia Bomba, sono tre buoni esempi della strada originale che una parte degli autori nostrani ha intrapreso negli ultimi tempi.  L’odore della polvere da sparo, di Attilio Coco (Edizioni […]
Cultura - 2 luglio 2016

Claire Tham e Kim Young-ha, percorsi narrativi da Singapore alla Corea

Entrambi pubblicati in Italia da Metropoli d’Asia, Claire Tham e Kim Young-Ha, sono tra gli scrittori asiatici contemporanei che maggiormente mi hanno colpito per l’originalità delle loro storie e per la capacità di riuscire, attraverso linguaggi immediati, a denunciare sistemi opprimenti e corrotti senza mai cadere nei tanti luoghi comuni a cui un’operazione del genere […]
Cultura - 12 giugno 2016

Tra Street Art capitolina e graphic novel resistenti

street-art-675 “E’ nato è nato è nato/n’atu centro sociale occupato/n’atu centro sociale occupato/e mò c’ ‘o cazzo ce cacciate” cantavano un tempo i 99 Posse. Con il giusto paragone, la nuova casa editrice romana, Edizioni Il Galeone, è stata fondata da poche settimane grazie a un gruppo di amici che ha sentito il bisogno di guardare con […]
Cultura - 24 maggio 2016

‘Per conto di Ariosto': un omaggio contemporaneo all’Orlando Furioso

ariosto 675 Partendo da un booktrailer, i giornalisti Matteo Bianchi e Irene Lodi, per conto dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, in collaborazione con il Comune della città estense, hanno ideato un progetto totale utile a far riscoprire la figura di Ludovico Ariosto e dell’Orlando Furioso come se si trattassero di un autore esordiente contemporaneo con un’opera […]
Sport & miliardi - 15 maggio 2016

‘Dio, calcio e milizia': il capo ultras che trasformava i tifosi in assassini

Uscito per Bradipo Libri e scritto dal giornalista Diego Mariottini, Dio, calcio e Milizia, racconta le gesta di Željko Ražnatović, conosciuto nel mondo come Arkan, uno dei più sanguinari, infimi e terribili criminali partoriti dalla ex Jugoslavia. Da killer prezzolato dei servizi segreti a capo curva capace di trasformare gli ultras della Stella Rossa in […]
Cultura - 9 maggio 2016

David Peace e Higashino Keigo ci raccontano le allucinazioni giapponesi

Pubblicato in esclusiva per il Saggiatore, il testo breve dello scrittore inglese David Peace, Fantasma (traduzione di Matteo Battarra), è, rispetto ai suoi lavori precedenti, dei quali mi sono già occupato in passato, più tradizionale nell’uso linguistico e nella struttura del plot narrativo, senza per questo venire meno alle tematiche allucinatorie e angoscianti a cui […]
Cultura - 28 aprile 2016

Janin, Selimović, Koonchung, Al Galidi, Eisenberg: consigli letterari di primavera

Un romanzo spiazzante, scomodo, psicotico, finalmente tradotto anche in Italia grazie a Edizioni della Sera; si tratta de L’asino morto di Jules Janin (traduzione di Giorgio Leonardi), uscito originariamente in Francia nel 1829 nel quale si narra la storia, raccontata in prima persona, dell’ossessione di un uomo per una contadina ingenua e per il suo […]
Cultura - 20 aprile 2016

‘La tua presenza è come una città’ di Ruska Jorjoliani: la riscoperta del mondo sovietico

Gli eroi mica crescono i figli dei nemici del popolo come fossero i propri, ed è ciò che pare sia accaduto nel caso degli Almasov. Compagni, qui abbiamo a che fare con qualche buon germe in mezzo a tanta gramigna, e un buon contadino, quando toglie la gramigna, la toglie tutta. Un romanzo con una […]
Cultura - 6 aprile 2016

‘L’era di Cupidix’ di Paolo Pasi: l’amore ai tempi della mercificazione

Cupidix, la pillola per essere sempre innamorati. Merito di una complessa reazione chimica che, con l’assunzione regolare della pasticca, avrebbe fatto provare le sensazioni dell’innamoramento senza i suoi tradizionali inconvenienti: stato di dipendenza da un’altra persona, dispendio di energie alla ricerca di occasioni, ansia per il rischio di perdita, rapida caducità della fase più intensa. […]
Cultura - 22 marzo 2016

Alex Wheatle: una radiografia di Brixton

In parallelo a Brixton Road, tra Kennington e Myatt Fields, si estende il sudicio quartiere popolare di Cowley. Leggenda vuole che in passato, nei lontani anni Settanta, questo DJ di sound system che rispondeva al nome di King Tubby, testasse le sue casse per basso da diciotto pollici in una delle aree verdi all’interno dell’estate. […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×