/ / di

Furio Colombo Furio Colombo

Furio Colombo

Giornalista e scrittore

Giornalista e scrittore, ha diviso la sua vita fra Italia e Stati Uniti. È stato giornalista ed inviato di molte testate e direttore dei programmi culturali della Rai-Tv ed è autore di numerosi saggi e romanzi. Nel 1963 è tra i fondatori del Gruppo ‘63. All’inizio degli anni ‘70 partecipa alla fondazione del DAMS di Bologna dove insegna dal 1970 al 1975. Negli Stati Uniti è stato corrispondente de La Stampa e di La Repubblica. Ha scritto per il New York Times e la New York Review of Books.E’ stato presidente della Fiat USA, professore di giornalismo alla Columbia University, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura. Direttore storico de L’Unità. È stato senatore e deputato del Partito Democratico nelle ultime due legislature.

Blog di Furio Colombo

Zonaeuro - 6 settembre 2015

Migranti, avviso ai naviganti: ora vi affondano

Attenzione, sto citando da Il Messaggero, giornale con buone fonti governative. “Le cose stanno andando nella direzione che avevamo indicato (…) l’avvio delle operazioni anti-scafisti, il via libera alla Fase Due, della missione militare a guida italiana Eunavformed”. Il giornale romano cita fonti di governo, e, per la verità le aveva anticipate (e questa pagina […]
Zonaeuro - 23 agosto 2015

Europa mai nata e il suo doppio

Ci sono due Europe. Una, quella del grande sogno di Spinelli, Colorni e Rossi (di cui ormai ci parlano con grande nostalgia, soltanto i Radicali), quella della grande politica di Adenauer, Schumann e De Gasperi, quella del lavoro incompiuto di Delors e Prodi, che non è mai nata. L’altra, quella che esiste, è un ufficio […]
Politica - 9 agosto 2015

Renzi: riforme del Potere, potere di riformare

Le riforme. Ci dicono che sono necessarie, ma anche immediate. La trovata di questo governo italiano, che nessuno ha scelto o votato, è stata di gridare ininterrottamente due ordini: correre. E non discutere. Ogni discussione fa male all’Italia. Piagnisteo. Fare, non dire, ti ripetono. Eppure i cittadini continuano a non capire che cosa sta accadendo […]
Zonaeuro - 3 agosto 2015

Christine Lagarde, presagio di condanna

Ci sono momenti difficili nella crisi europea e nel disperato rapporto con la Grecia. Chi in seguito studierà la sequenza, in qualunque scena o momento della crisi troverà Christine Lagarde. Ogni sua apparizione è un presagio di condanna, un segno che la partita volge al peggio. Tutto ciò, ovvero un’impressione tanto negativa e diffusa, non […]
Mondo - 29 giugno 2015

Tunisia, Ventimiglia, Charleston: la tragedia peggiore è l’Europa

Da dove viene il segnale d’allarme, da Ventimiglia o dalla Tunisia? Io credo da Ventimiglia e ne ho paura. Sento le ragionevoli obiezioni. Ventimiglia è una indecente ma anche stupida storia di pace. L’attacco in Tunisia è un episodio della guerra feroce del Califfato contro l’Occidente, cioè contro tutti noi. Propongo di rovesciare la portata […]
Politica - 15 giugno 2015

Migranti, i tafferugli della Lega nel silenzio quasi totale

Oggi, mentre leggete, l’Italia ha una grande donna da onorare, una rivolta pericolosa da respingere, un partito eversivo da condannare, e il compito di salvare l’onore e la legge del Paese, di fronte ad atti gravi che (per incomprensibile decisione) sono passati quasi in silenzio. La donna è Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa, che il […]
Expo 2015 - 25 maggio 2015

Expo 2015, una piccola fiera di periferia a Milano

Milano. Dici al tassista: “L’Expo” e lui dice subito “la Fiera”. Non intende disprezzo. Intende informarti del rapporto fra la sua città e l’evento mondiale. Milano di fiere ne ha tante, ma quando gli chiedi del suo lavoro per il grande evento, che il primo ministro Renzi ha indicato con largo gesto, in scherno ai […]
Mondo - 4 maggio 2015

Stati Uniti e noi, perché sta vincendo la violenza

Tutto comincia a Ferguson, dove muore un ragazzo nero disarmato, prosegue con l’uccisione di un dodicenne che mostrava una pistola giocattolo, continua con l’immagine di un giovane nero in fuga, ucciso alle spalle e filmato proprio mentre il poliziotto bianco fa fuoco. Prosegue con altri eventi sanguinosi, molto simili l’uno all’altro e molto ravvicinati: lo […]
Mondo - 26 aprile 2015

Naufragio migranti: un Paese a civiltà sospesa che odia perfino i morti

Per tutto ciò che sto per dire contro il Paese carogna che sembra diventato in questi giorni l’Italia, ci sono tre eccezioni: Emma Bonino che ha detto da sola le sole cose che una persona adulta (prima ancora che politica) avrebbe dovuto dire davanti alla tragedia delle centinaia di morti in mare. Walter Veltroni che […]
Politica - 6 aprile 2015

Renzi e Berlusconi, vite parallele si festeggiano

Il giorno 1° aprile, in prima pagina, il New York Times apre con un’intervista a Matteo Renzi. Ecco uno dei primi paragrafi: “A quarant’anni, Renzi è il più giovane primo ministro nella storia italiana e si è assunto il compito di distruggere l’ossificata struttura politica del Paese, e di ricostruirlo per una generazione più giovane. […]
Migranti, Regno Unito: “No a quote Ue, accogliamo 15mila profughi”. Ipotesi raid contro Isis in Siria
Profughi, volontari in auto da Vienna all’Ungheria per accompagnarli. Vaticano: “A disposizione due appartamenti”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×