/ / di

Area pro labour Area pro labour

Area pro labour

Giuristi per il lavoro

Questo blog raccoglie prevalentemente contributi di giuristi con lo scopo di fornire ai lettori informazioni sul mondo del lavoro nelle sue varie forme; è un’area di confronto volta a condividere idee, suggerimenti e spunti pratici per aiutare i lavoratori a comprendere correttamente i diritti, i doveri nonché gli strumenti di tutela, anche alla luce delle modifiche normative in atto. A cura di Tatiana Biagioni e Annalisa Rosiello – info@areaprolabour.it

Avv. Tatiana Biagioni
Giuslavorista, da anni impegnata nelle politiche di genere – anche nel ruolo di consigliera di parità della Provincia di Milano – mi occupo di promuovere e difendere la parità nel mondo del lavoro e nei luoghi in cui si assumono le decisioni, convinta che ciò sia essenziale alla crescita ed alla coesione del Paese e di ogni organismo collettivo.
La tutela del lavoro femminile, la difesa contro tutte le discriminazioni di genere, contro le molestie, le molestie sessuali ed i licenziamenti discriminatori, rappresentano il mio quotidiano impegno professionale. Ho due figli, Livia e Jacopo. Sono fiorentina, ma vivo e lavoro a Milano.
tatiana@areaprolabour.it

Avv. Annalisa Rosiello
Giuslavorista, ritengo che il lavoro, dopo gli affetti ed assieme all’impegno sociale e civile sia uno degli strumenti più potenti per la realizzazione dell’essere umano.
Per questo ho messo al centro del mio impegno professionale il supporto legale nei riguardi delle persone che vivono condizioni di lavoro sfavorevoli e ostili (mobbing, straining, stress, discriminazioni), che non sono valorizzate, che perdono il lavoro o sono costrette a rinunciarvi.
Attraverso corsi di formazione e attività divulgativa cerco di affermare e diffondere la cultura del benessere e della felicità all’interno dei luoghi di lavoro.
Vivo e esercito la mia professione a Milano.
annalisa@areaprolabour.it

Blog di Area pro labour

Diritti - 24 maggio 2017

Legge Minniti-Orlando ovvero una spietata compressione dei diritti umani

di Martina Costantino * e Carlo Facile ** A molti, individui o popoli, può accadere di ritenere, più o meno consapevolmente, che “ogni straniero è nemico”. Per lo più questa convinzione giace in fondo agli animi come una infezione latente; si manifesta solo in atti saltuari e incoordinati, e non sta all’origine di un sistema […]
Lavoro & Precari - 17 maggio 2017

Collaborazioni coordinate e continuative, morte e resurrezione

di Stefania Mangione* Oltre a essere destinatario di particolari attenzioni da parte di tecnici del diritto e stampa generalista, la vita del lavoro parasubordinato è sempre stata costellata da miti e leggende. Un grande mito riguarda addirittura il battesimo delle collaborazioni coordinate e continuative (co.co.co.), più volte collocato, alla metà degli anni ’90 e, in […]
Lavoro & Precari - 10 maggio 2017

Lavoro e giustizia, quando anche il giudice è precario (e sottopagato)

di Aurora Notarianni* Il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo regolamento della magistratura onoraria stabilendone l’inserimento in un unico ufficio del giudice di pace, l’occasionalità e temporaneità dell’incarico (due quadrienni) e un regime previdenziale e assistenziale adeguato alla natura onoraria. Con una norma transitoria ha cancellato le aspettative delle toghe onorarie autorizzando, a domanda, […]
Lavoro & Precari - 3 maggio 2017

Lavoro: dopo l’abolizione dei voucher, battiamoci per l’incostituzionalità del Jobs Act

di Lorenzo Fassina* L’approvazione, il 19 aprile scorso, della legge che ha sancito l’eliminazione dei voucher e il ripristino senza eccezioni della responsabilità solidale negli appalti, costituisce senza ombra di dubbio una grande vittoria di tutto il mondo del lavoro. La battaglia della Cgil ha dato i suoi frutti: si è consumata una svolta che potrà […]
Lavoro & Precari - 1 maggio 2017

Primo maggio, vogliamo un’Italia fondata sul lavoro ‘sano’

La Costituzione sancisce che “l’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro” (art. 1), che “ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società” (art. 4) e che l’iniziativa economica privata “non può svolgersi in contrasto con […]
Lavoro & Precari - 26 aprile 2017

Privacy: che fine fanno i dati personali dei dipendenti dentro a email e smartphone aziendali?

di Rossana Cassarà * Quando finisce un rapporto di lavoro e riconsegniamo pc, tablet e smartphone, siamo portati a credere che questi vengano immediatamente resettati e tutti i nostri dati, lavorativi e personali, definitivamente cancellati (tanto che ci si è già interrogati su come recuperare le informazioni evitando di commettere reati). Invece non è sempre […]
Lavoro & Precari - 12 aprile 2017

Lavoro in carcere: diritto, dovere o nessuno dei due?

di Chiara Vannoni * La tematica del lavoro dei detenuti e, soprattutto della loro retribuzione è, perlopiù, sconosciuta e ignorata anche da chi per lavoro si occupa di diritto del lavoro. In realtà si tratta di una questione che, seppur sottaciuta, risulta di grande rilievo e riguarda in generale le condizioni di vita in carcere e […]
Lavoro & Precari - 5 aprile 2017

Integrazione e lavoro, ‘migrante economico’ a chi?

di Carlo A. Facile * Gli ultimi rapporti del ministero del Lavoro in tema di immigrazione e mercato del lavoro risalgono a luglio 2016 e gennaio 2017; in attesa di nuovi aggiornamenti, abbiamo comunque modo di farci un’idea sulla situazione ufficiale. Gli stranieri extracomunitari regolarmente soggiornanti, in aumento, sono meno del 7% della popolazione residente […]
Lavoro & Precari - 29 marzo 2017

Può un datore di lavoro licenziare per guadagnare di più?

di Velia Addonizio * Una recente sentenza della sezione lavoro della Cassazione (n. 25201 del 7 dicembre 2016) ha avvalorato un licenziamento motivato soltanto dalla scelta del datore di lavoro di ridurre i costi per incrementare i profitti. A questa pronuncia la Corte di Cassazione è giunta censurando la sentenza della Corte d’Appello di Firenze, che […]
Lavoro & Precari - 22 marzo 2017

Lavoratori che dicono ‘no’: l’autotutela del dipendente e i suoi limiti

di Davide Bonsignorio* Adibizione a mansioni dequalificanti o pericolose, assegnazione di orari disagiati, trasferimenti, protratto ritardo nel pagamento degli stipendi: sono alcune delle situazioni in cui il comportamento scorretto del datore di lavoro provoca un’esigenza di rapidità nella tutela del lavoratore che può non sembrare compatibile con i tempi richiesti per l’azione in giudizio, anche d’urgenza. […]
“Omosessualità è vizio come la droga”. L’ultracattolico Colosimo sul Pride di Reggio Emilia, e consiglia “castità e preghiera”
Violenza donne, la prevenzione per la prima volta anche in azienda: “Serve più attenzione sul posto di lavoro”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×