/ / di

Antonio Massari Antonio Massari

Antonio Massari

Giornalista e scrittore

Sono nato a Bari nel 1968. Ho scritto per la Gazzetta del Mezzogiorno, la Repubblica Bari, Diario della settimana, l’Unità, il Manifesto, la Stampa, Micromega, l’Espresso e quindi sono approdato a Il Fatto quotidiano. Ho scritto tre libri: “Il caso De Magistris” e “Clementina Forleo, un giudice contro” per Aliberti editore e “La colata”, con Ferruccio Sansa, Marco Preve, Giuseppe Salvaggiulo e Andrea Garibaldi, per Chiarelettere.  Il mio fumetto preferito è “Ratman”. Ho un contrabbasso che si chiama “Billo” e non riesco mai a suonare perchè sono sempre in giro, e il mio gioco preferito è quello degli scacchi.

Articoli Premium di Antonio Massari

Cronaca - 13 agosto 2017

“Associazione a delinquere”: Catania, altra accusa alle Ong

C’è una seconda inchiesta che riguarda le Ong impegnate nel salvataggio dei migranti. E le ipotesi di reato sono molto più dure di quelle emerse nell’indagine condotta dalla Procura di Trapani. Il fascicolo della Procura di Catania, seguito dal procuratore Carmelo Zuccaro, ipotizza infatti il reato di associazione per delinquere finalizzato al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. […]
Cronaca - 10 agosto 2017

Trapani, il Don quasi Nobel ora è indagato come le Ong

Candidato nel 2015 al premio Nobel per la pace, punto di riferimento per migliaia di migranti eritrei in transito nel Mediterraneo, Mussai Zerai è un prete che ha sempre denunciato le violenze dei trafficanti e non ha mai risparmiato la nostra politica: “Quando fai accordi bilaterali con la Libia, sapendo che i diritti fondamentali di […]
Italia - 8 agosto 2017

“Le Ong sono in buona fede, ma agevolano i trafficanti”

Hanno agito per motivi umanitari ma questo non elimina la loro responsabilità penale. Forse bisogna partire da questo concetto, più volte espresso dal gip di Trapani Emanuele Cersosino, per districarsi in quest’inchiesta e comprenderla fino in fondo. Di certo, insomma, secondo l’accusa, in alcuni casi i trafficanti hanno tratto un profitto dai comportamenti di alcuni […]
Politica - 7 agosto 2017

Sotto inchiesta volontari di “Save the Children”

Per alcuni casi sono in corso le identificazioni, quindi il fascicolo procede ancora contro ignoti, in altri gli autori dei reati hanno già un nome e un cognome annotati nel registro degli indagati. E l’indagine – oltre Jugend Rettet e Medici Senza Frontiere – coinvolge anche gli operatori di una terza organizzazione non governativa: Save […]
Italia - 19 luglio 2017

Consip, Bocchino e il capo della commissione: dagli audio emerge “un altro lotto” – ASCOLTA

È il 19 gennaio 2016 quando gli investigatori registrano un’importante conversazione tra l’imprenditore Alfredo Romeo e l’ex parlamentare di An Italo Bocchino. È un dialogo già noto, che però il Fatto, avendone ascoltato con attenzione l’audio, oggi può riportare in una nuova interessante lettura. Per comprendere il senso di questo importante scambio di battute, bisogna […]
Italia - 13 luglio 2017

Altamura, arrestato il sindaco Indagato assessore di Emiliano

Un finanziamento da due milioni di euro in cambio di un salotto per sua figlia. L’accusa è quella di essere intervenuto per “agevolare” e “addomesticare” l’adozione di alcuni provvedimenti, favorendo due imprenditori, tra i quali il proprietario di Grotta Palazzese, di Polignano a Bari, considerato tra i dieci hotel ristoranti più belli d’Italia, per la […]
Cronaca - 7 luglio 2017

Lotti e Vannoni, Mazzei e Tiziano: qualcuno mente, nessuno paga

Dopo aver ritrattato la sua versione sul ministro Luca Lotti, il presidente di Publiacqua Filippo Vannoni, indagato per favoreggiamento, rischia ulteriori accuse. Ha mentito dinanzi ai pm di Napoli, quando ha dichiarato che fu Lotti a dirgli dell’esistenza dell’inchiesta Consip? O ha mentito due giorni fa, quando ha ritrattato dinanzi ai pm di Roma? La […]
Cronaca - 6 luglio 2017

Consip, Vannoni indagato per favoreggiamento: interrogato, l’amico di Matteo Renzi fa marcia indietro

Un’altra accusa di favoreggiamento nel caso Consip. Questa volta, nel registro degli indagati, finisce Filippo Vannoni. Parliamo del renzianissimo presidente di Publiacqua a Firenze. Fu lui a dichiarare dinanzi ai pm di Napoli di aver saputo dell’indagine su Consip dall’ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, oggi ministro dello Sport, Luca Lotti. E in modo molto […]
Cronaca - 5 luglio 2017

Il Pd vuole la testa di Scafarto, ma non vede Lotti e i generali

È interessante leggere l’interrogazione del capogruppo del Pd al Senato, Luigi Zanda, sul caso Consip. È interessante per quel che vi si legge e, ancor di più, per quel che non vi si legge. L’interrogazione chiede un supplemento di verità – “corrispondono al vero?” – su alcune notizie giornalistiche “mai smentite”. Solo su alcune, si […]
Cronaca - 2 luglio 2017

Il Csm lascia senza vertice il Tribunale delle acque

Per comprendere la delicatezza del ruolo incarnato dai giudici del Tribunale superiore delle acque, sono sufficienti due episodi. Giorni fa, la Procura di Venezia, nel processo per le tangenti intorno al Mose – il sistema di paratie mobili che dovrebbe proteggere la città dall’acqua alta – ha chiesto una condanna per quattro anni all’ex magistrato […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×