/ / di

Fabio Balocco Fabio Balocco

Fabio Balocco

Ambientalista e avvocato

Nato a Savona il 16 ottobre 1953. Frequento il liceo classico a Savona e la facoltà di Giurisprudenza a Genova, dove mi laureo.
Nel 1981 vengo assunto all’Enel a Torino (dove mi stabilisco). In azienda svolgo attività di difesa dell’ente, poi società per azioni, fino al dicembre 2010, mese in cui mi licenzio per esercitare la libera professione fino al 31 dicembre 2014. Attualmente sono in quiescenza.
Sono divorziato con un figlio laureato in fisica dei sistemi complessi, che attualmente lavora per il Politecnico di Torino. Vivo a Caprie (TO), in una cascina da me fatta ristrutturare.
Al di là degli studi, la mia attenzione è sempre stata dedicata all’ambiente naturale, con particolare attenzione per quello montano. Ho fondato una delle prime Commissioni Protezione Natura Alpina del Club Alpino Italiano; nel 1993 sono stato tra i fondatori della sezione italiana della Commissione per la Protezione delle Alpi (CIPRA). Dal 1985 al 2015 sono stato consigliere di Pro Natura Torino.
Ho collaborato alle riviste Alp, Rivista della Montagna, Meridiani Montagne, Montagnard. Ho scritto insieme ad altri il libro Torino: oltre le apparenze (Arianna editrice).

Post di Fabio Balocco

Ambiente & Veleni - 10 febbraio 2016

Consumo di suolo, il ddl reale e quello secondo la sottosegretario Borletti Buitoni

L’ho sentita parlare la scorsa settimana a Geo &Geo, la trasmissione buonista del tardo pomeriggio su Rai 3, in cui si dà un colpo al cerchio ed uno alla botte dell’ambiente, condendo le discussioni con mielosi documentari naturalistici. Parlo di Ilaria Carla Anna Borletti dell’Acqua (scusatemi, non è colpa mia se ha tre nomi e due cognomi, […]
Ambiente & Veleni - 4 febbraio 2016

Elettrosmog: i cellulari possono danneggiare la salute. Perché non dirlo?

Insieme a Internet, ha rivoluzionato le nostre vite. Parlo del telefono cellulare. Avevo appena compiuto vent’anni, quando nel 1973 Martin Cooper fece la prima telefonata con un cellulare che pesava 1,5 chilogrammi. Da allora, appunto, le nostre vite sono cambiate. E oggi cellulare e internet si fondono addirittura in un unico strumento, senza il quale ci […]
Ambiente & Veleni - 31 gennaio 2016

Cambiamenti climatici, l’industria dello sci se ne faccia una ragione

Si chiamano “tepori primaverili”. Peccato che si manifestino alla fine di gennaio. Il mancato inverno che stiamo vivendo nel nord Italia è un incubo fatto di temperature abnormi e di carenza di precipitazioni. Ma esso non è che la continuazione di quell’annus horribilis che è stato il 2015, di gran lunga l’anno più caldo dall’inizio […]
Ambiente & Veleni - 28 gennaio 2016

Referendum anti-trivelle ed election day: Renzi imiterà Berlusconi?

Greenpeace ha lanciato su Change.org una petizione affinché il referendum anti-trivelle, dichiarato ammissibile dalla Corte Costituzionale, si celebri lo stesso giorno delle elezioni amministrative. L’accorpamento di referendum ed elezioni si chiama con il solito inglesismo “election day”. Come ho avuto altre volte modo di sottolineare, nel nostro Paese ben poco democratico, la democrazia diretta fa […]
Mondo - 25 gennaio 2016

Cina: Yiwu, la città dove si fabbrica il Natale

Yiwu, una delle ben duecento metropoli che superano il milione di abitanti in Cina, grazie all’inarrestabile esodo dalle campagne alle città. Città anonime, che si assomigliano un po’ tutte. Ma Yiwu è caratteristica, tant’è che è stata definita dall’Onu e dalla Banca Mondiale «il più grande mercato all’ingrosso di beni di piccole dimensioni del mondo». […]
Ambiente & Veleni - 22 gennaio 2016

Frutta e verdura: perché costano così poco?

Porta Palazzo a Torino è il più grande mercato all’aperto d’Europa. E’ diviso in quattro “spicchi”, dei quali uno è occupato quasi interamente da un’orripilante struttura architettonica del compagno Fuksas e da banchi di scarpe; uno dal mercato coperto degli alimentari e dalla tettoia che ospita i cosiddetti “contadini” (alcuni veri, altri no), oltre che banchi […]
Ambiente & Veleni - 18 gennaio 2016

Doggy bag: e se ci abituassimo tutti a chiederla al ristorante?

In tanti anni che frequento, seppure saltuariamente, trattorie e ristoranti, devo ammettere che non ho mai osato chiedere di potermi portare via gli eventuali avanzi del cibo o della bottiglia (come invece fa Michelle Obama…). Certo che se avessi avanzato la richiesta ed avessi ricevuto un diniego, non mi sarebbe mai saltato in mente di […]
Ambiente & Veleni - 15 gennaio 2016

Piemonte, parchi e ambientalisti: una vicenda esemplare

Se all’uomo della strada chiedete quali sono le associazioni ambientaliste, lui, con ogni probabilità, vi risponderà: “Wwf, Legambiente, Italia Nostra, Greenpeace, Pro Natura”. Difficile che vada oltre. Peccato che, come evidenziai in un post di qualche tempo fa, il riconoscimento di una associazione sia letteralmente una burla. Dal 1986, anno della legge che lo istituiva, […]
Società - 11 gennaio 2016

Saldi a Serravalle Scrivia: benvenuti nel (non) luogo più grande d’Europa

Almeno un record in Italia ce l’abbiamo. Quello dell’outlet più grande d’Europa. A Serravalle Scrivia, nell’alessandrino. Outlet uguale “spaccio aziendale”. Ma qui non si tratta dello spaccio di un’azienda, ma di ben 180 aziende. E che aziende! Il gotha della moda nazionale ed internazionale. Dal sito: “Serravalle Designer Outlet è il più grande Outlet d’Italia […]
Ambiente & Veleni - 4 gennaio 2016

Emergenza smog: e se si incentivasse il telelavoro?

I sindaci si sono rincorsi in queste settimane nell’emettere ordinanze le più colorite per cercare di tamponare l’inquinamento atmosferico galoppante in questo inverno-che-non-esiste, e si va così dalle immarcescibili targhe alterne, al divieto assoluto di circolazione, dai mezzi pubblici gratis o a tariffa ridotta, fino alla chiusura dei forni a legna (Comune di San Vitaliano). […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×