“Finora sulla giunta Raggi di visibile è cambiato poco, di invisibile è cambiato che non si ruba più e si fanno le gare per gli appalti, mentre prima si davano agli amici”. E’ il giudizio che direttore de Il Fatto Quotidiano Marco Travaglio a Otto e mezzo (La7) dà dopo un anno dall’insediamento giunta capitolina governata dai 5 stelle. “C’è un’impasse, perché il piano dei rifiuti è di competenza regionale è non c’è un accordo reciproco”. L’intervento viene criticato da il direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti, che lo giudica di parte.