Proteste e scontri tra indigeni e polizia davanti al palazzo del congresso a Brasilia, capitale del Brasile. Centinaia a di indigeni infatti sono scesi in piazza, armati di frecce e arco e con i corpi dipinti, per protestare contro una proposta di legge, che consente al congresso di delimitare i confini delle loro terre.