“Non importa chi sei, da dove arrivi, chi ami”. Queste le parole che compaiono in sovrimpressione all’inizio del breve spot realizzato da AirBnb in occasione del Super Bowl, di gran lunga l’evento sportivo e mediatico più seguito negli Stati Uniti e non solo. Una vetrina ambitissima dai grandi marchi, che fanno a gara per accaparrarsi uno dei costosi spazi in cui trasmettere un messaggio pubblicitario. E in occasione di questo primo Super Bowl nell’era Trump non sono mancati i messaggi con un chiaro risvolto politico (addirittura è arrivato uno storico videomessaggio del Papa), in netto contrasto con le decisioni del neo-presidente Usa. AirBnb conclude con un evocativo: “Il mondo è più bello tanto più accogli. Noi accogliamo”