“I giornalisti dovrebbero smetterla di fare i tifosi e di avere due pesi e due misure. E non solo a Roma, ma anche a Milano” – Così Gianni Barbacetto de Il Fatto Quotodiano  a Omnibus su La7, dopo le polemiche sulla giunta capitolina del sindaco Virginia Raggi. “Stai dicendo delle sciocchezze” – ribatte la firma del Corriere Aldo Cazzullo. “Comincia da Travaglio” – replica il deputato Pd Stefano Esposito, e rilancia: “Barbacetto sottolinea una disparità di trattamento tra quello che lo stesso giornalista diceva 2 anni fa sul coinvolgimento nell’affare Expo dell’allora candidato sindaco del Pd Giuseppe Sala e la sindaca di Roma – “Io ho visto giornali che hanno fatto il tifo per Sala come il giornale di Cazzullo. Voi avete la rubrica ‘Casa Sala'”