La madre morta sul colpo ed il figlio è in gravissime condizioni.  È questo il bilancio di un incidente avvenuto questo pomeriggio a Camino al Tagliamento, in provincia di Udine, dove un velivolo ultraleggero è precipitato sul greto del fiume. Secondo le prime indiscrezioni, a bordo del velivolo soltanto due persone. Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Udine ma sul posto sono giunti anche un elicottero del 118, ambulanze, vigili del fuoco.

L’apparecchio era decollato poco lontano, da Pannellia di Codroipo, mentre lo schianto è avvenuto intorno alle 18 e 10  in località Pieve di Rosa. L’uomo ferito si trova all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine e dovrebbe essere trasferito a breve in terapia intensiva. Secondo il Messaggero Veneto si tratta di Piero Gnesutta,  50 anni, iscritto al Cirrus aviation sport club  e pilotava un Piper biposto: aveva portato la madre Paola Daluisio, 72 anni, a fare un giro per farle provare l’ebbrezza del volo. Sempre secondo il quotidiano, il marito della donna morta, attendeva la moglie e il figlio a terra.