Mercoledì 26 agosto l’Italia sarà “divisa” in due: bloccata l’A1 e linea ferroviaria tra Firenze e Roma. Domani il disinnesco di un ordigno della seconda guerra mondiale provocherà la chiusura al traffico dell’autostrada del Sole, nei tratti tra Orte e Attigliano in direzione nord e tra Orvieto e Orte in direzione opposta. Ma i disagi si verificheranno anche per il traffico ferroviario con la sospensione di alcune linee.

La A1 verrà chiusa dalle 9,30 alle 12, come spiega Autostrade per l’Italia. Per i veicoli diretti verso Roma, quindi, sarà chiusa l’entrata della stazione autostradale di Attigliano dalle 9.15 fino al termine dei lavori. Inoltre, a partire dalle 8,30, l’accesso sarà bloccato per le aree di servizio Tevere Ovest e Giove Ovest. Come percorso alternativo, Autostrade consiglia di utilizzare la Valdichiana-Orte. Per le lunghe percorrenze in direzione sud, uscire alla stazione di Valdichiana, seguire il raccordo Bettolle-Siena verso Perugia, quindi percorrere la E45 in direzione Terni con rientro in A1 alla stazione di Orte. Percorso inverso per chi è diretto a nord.

Oltre alla chiusura dell’autostrada, su ordinanza della prefettura di Viterbo, dalle 10 alle 12 sarà sospesa anche la circolazione dei treni sulla linea ordinaria che collega Firenze a Roma. Nessun problema, invece, per la linea direttissima tra le due città.