Addio tra Stefano Okaka e la Sampdoria. Il giocatore dopo essersi rifiutato di rinnovare il contratto in scadenza nel 2016 è ormai un separato in casa. Il club blucerchiato lo ha offerto a diverse squadre: Bologna, Torino e Rennes, ma l’attaccante finora ha sempre risposto picche. Adesso però è spuntato l’Anderlecht, e questa volta i segnali sembrano più incoraggianti.

Il suo agente Beppe Bozzo, infatti, sta volando a Bruxelles per chiudere la trattativa, dopo che Ferrero ha dato il via libera al club belga per trattare con Okaka. Il prezzo del cartellino si aggira sui 3-4 milioni. C’è stata un’accelerata imprevista perchè nei giorni scorsi il d.s. dell’Anderlecht, Herman Van Holsbeeck aveva chiuso a ogni spiraglio di trattativa: “Okaka è un buon calciatore, ma non è interessato a giocare nel campionato belga”. Tutto cambia rapidamente nel calciomercato, l’Anderlecht sta per abbracciare il suo nuovo attaccante che prenderà il posto di Mitrovic, passato al Newcastle per 18,5 milioni di euro.