Non ci siamo.

Le riforme sono tali se le cose cambiano radicalmente. L’emendamento presentato dai due politici di professione, Calderoli e Finocchiaro, che rappresentano in modo aperto la conservazione della casta, non lascia dubbi sulla vergognosa azione.

Si vuole eliminare il Senato, e quindi anche i Senatori, e poi si vogliono ancora garantire privilegi medioevali. E’ ora di finirla.

In un momento dove la corruzione dilaga e dove il senso di impunità è sempre più alto la politica non poteva fare di meglio per essere ancora una volta fuori dal sentimento comune. Al contrario dovrebbero sparire all’istante tutti i privilegi e l’immunità parlamentareEsiste il codice penale e il codice di procedura penale valido per tutti i cittadini.

I politici non possono pretendere di essere al di sopra della legge. Devono dare l’esempio. Questa si sarebbe una vera Riforma. Basta privilegi e tutti uguali davanti alla legge. Senza se e senza ma.

L’emendamento che vorrebbe lasciare l’immunità anche al nuovo Senato è una cosa ridicola. Ma in questo contesto è soprattutto fastidiosa. Scandali e tangenti legati alla politica sono notizie di ogni giorno.

E i vecchi politi cosa fanno? Continuano a cercare di essere al di sopra di tutto. E’ ora di finirla. Ricordo Renzi quando tuonava contro la Finocchiaro.

Bene, si ricordi di quello che diceva tempo fa e faccia ritirare questa porcata. Facciamo veramente le riforme e occupiamoci dei cittadini Italiani.

Non se ne può più dei delle discussioni attinenti solo e sempre la conservazione della casta. Non deve più neanche essere un argomento di discussione.

Certe cose devono essere completamente superate. I politici hanno già molti privilegi impliciti al ruolo che ricoprono. Bastano e avanzano. In tutti questi anni non hanno dimostrato di certo di meritare immunità e il titolo di onorevoli.

Occorre realmente un cambiamento nei fatti. Parità di diritti reali per tutti. Anzi per chi ricopre certi ruoli nessuna immunità dovrebbe essere ipotizzabile. Basta giocare.

La gente è stanca e stufa. Sparisca una volta per sempre il Senato e tutti i privilegi. Altrimenti e come sempre sarà solo tempo e soldi persi