Le indiscrezioni sui nuovi palinsesti Rai creano polemica ancor prima di essere ufficializzati. E che polemica. Per dirla meglio, quella tra Rosario Fiorello e Bruno Vespa è stata proprio una rissa, combattuta a colpi di tweet sul ring del popolare social network. Anche se alla fine tutto si è ricomposto e alla fine è spuntato anche un cuore. 

Oggetto del contendere, la voce secondo cui Porta a Porta passerebbe da quattro a tre serate settimanali. Un colpo mica da ridere per il giornalista, anche dal punto di vista economico (una puntata in meno, tanti soldi in meno). All’indomani della diffusione della notizia, c’è chi ha girato il coltello nella piaga. Rosario Fiorello, infatti, ha utilizzato il suo profilo Twitter per canzonare il noto conduttore. E ha scritto (testualmente): “Noooooo! Hanno tolto una serata a Vespa!!! Se gli avessero tolto un rene avrebbe sofferto di meno!!!”. Fin qui nient’altro che una battuta, magari di dubbio gusto, ma pur sempre una battuta. Per tutti, tranne che per il diretto interessato. Bruno Vespa, infatti, ha fatto trascorrere una giornata e poi il giorno dopo ha risposto al cinguettio dello showman siciliano. Con un tweet al veleno: “@Fiorello, se avessero tolto a te un rene quando hai investito quel poveraccio, avresti fatto una battuta migliore. Un giovedì vale la vita?”. Ovvio il riferimento  all’incidente motociclistico di Fiorello dello scorso marzo.

Successivamente Fiorello ha cinguettato di nuovo: “Dopo quello che mi è stato detto e scritto dopo l’incidente,quelle di @vespa sono parole d’amore. Quindi love ❤️Bruno. Il giornalista non ha perso l’occasione e ha risposto un’ora dopo: “@Fiorello And I love @Fiorello forever”