Perquisizioni disposte dalla procura di Siena sono in corso da parte del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza a carico dell’ex presidente della Banca Monte dei Paschi Giuseppe Mussari e dell’ex direttore generale della Antonio Vigni. Le perquisizioni riguardano le abitazioni private dei due. La Guardia di Finanza sta perquisendo anche la sede di Monte Paschi a Roma, nell’ufficio dell’ex vicedirettore generale Davide Rossi.

Ieri l’ordinanza per la misura cautelare del gip aveva accusato l’ex capo dell’area finanza di Mps Gianluca Baldassarri. Era lui il regista e ispiratore dell’operazione Alexandria, secondo il tribunale. Ma i vertici di Rocca Salimbeni “hanno elaborato e condiviso le scelte gestionali” che, di fatto, hanno “compromesso” le condizioni “patrimoniali, finanziarie ed economiche della banca”. Insomma: sapevano.