Resiste al furto della bici ed è in pericolo di vita. E’ accaduto a Milano, dove Giuseppe G. di 73 anni, è stato colpito da diversi pugni al volto da uno sconosciuto intorno alle 12 in via Farini. L’aggressore, oltre alla bici, lo ha derubato anche di una catenina d’oro e di un borsello con 100 euro.

Ieri pomeriggio il ciclista è stato  ricoverato in codice giallo all’ospedale Fatebenefratelli per una frattura al naso e un labbro spaccato. Le sue condizioni però sono peggiorate nella notte ed è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Niguarda per un’emorragia cerebrale. Si stanno occupando delle indagini gli agenti della squadra mobile. Sembra che sul posto dell’aggressione non ci fossero telecamere, ma gli apparecchi della zona sono comunque al vaglio degli inquirenti.