Il mini recipiente controlla-odori "Renato"

Dalle “cene eleganti” alla spazzatura, per gli inglesi, il passo è breve. Dopo i quiz con le domande su Forza gnocca in Francia e la pizzeria londinese battezzata Bunga bunga, dall’Inghilterra arriva un’altra novità: la collezione di contenitori per organico e rifiuti dedicata ai ministri italiani.

A quanto pare l’azienda inglese Primrose per battezzare i suoi bidoni e raccoglitori per il compost, ha seguito proprio questa logica: stupire. Tant’è che Primrose Italia ha scelto riferimenti, per i prodotti, per niente casuali.

C’è il “cono verde mangia rifiuti Umberto” che richiama Bossi, c’è “l’inceneritore in acciaio zincato Ignazio” e c’è il mini recipiente “controlla-odori” per il compost, il più piccolo di tutti, battezzato non a caso “Renato“.

Altri design per Mariastella (Gelmini), Maurizio (Sacconi), Angelino (Alfano) esemplificato da un secchio d’acciaio e Stefania (Prestigiacomo). Roberto (Maroni) è il nome dato all’inceneritore in metallo (prodotto esaurito e ordinabile solo dal prossimo 22 novembre) mentre Giorgia (Meloni) è come Mara (Carfagna): una compostiera dalle linee più eleganti. Del resto uno studio sul design c’è anche nei contenitori dedicati agli scarti, soprattutto se vanno a finire negli ordinatissimi giardini all’inglese. C’è un’intera collezione, insomma, in cui spuntano uno dopo l’altro i ministri italiani al completo. Di riferimenti chiari ai cognomi non ce ne sono, ma è lampante che si tratti di una rappresentazione dell’esecutivo nostrano e che sia frutto di una scelta provocatoria dell’azienda londinese.

La novità fa sorridere. E riflettere. I nomi dei nostri rappresentanti, dopotutto, non sono stati scelti per battezzare nuove tende da sole, lussuosi gazebo o serre capienti. Ma per dare il nome ai bidoni della “monnezza”.  Un’immagine non troppo pulita dell’Italia. Un’immagine che non costa neppure molto: dai 179,95 euro per la “compostiera da giardino ad alveare – Stefania” fino ai 18,95 per il piccolo “Renato”. Poteva mancare Tremonti?No. Portarsi a casa il “separè nascondi-bidone in nocciolo Giulio” costa 99,95 euro.  Un affare.