Stamattina mi sono svegliato di colpo. Erano le cinque… Quando mi capita (e mi capita sempre…) è successo o sta succedendo qualcosa… Io ho un dono (o una maledizione…) “sento” gli Avvenimenti Epocali… Non so perchè ma è sempre stato così fin da bambino.

All’inizio mi spaventavo poi ho imparato a conviverci… Sono un’Antenna Ricevente. Niente di paranormale, per carità… solo una certa sensibilità nell’alterarsi del “Ritmo”. Mi viene un’ agitazione come fanno gli animali all’avvicinarsi di un Tifone e se dormo mi sveglio… Mi è capitato con il Terremoto dell’Aquila (direte: bella forza abiti a Roma… Sì ma mi sono svegliato cinque minuti prima che le piantane (non ho lampadari) di casa cominciassero lentamente a oscillare… poi la Rainews24 e SkyTG24 Tv un quarto d’ora dopo ne ha parlato a brani con le poche informazioni che potevano avere in quel momento…) Mi è successo con l’Attacco alle Twin Towers del 9/11, un quarto d’ora prima delle quatttro di pomeriggio da noi; con le bombe di Bologna e Brescia e persino con il sequestro Moro… Non chiedetemi il perchè. Non lo so e non ci posso fare niente. E così e basta.

Stamattina mi sono svegliato di colpo. Erano le cinque. Ho acceso la Tv. Ho visto il primo Minatore Cileno uscire dal cilindro. È stato veramente impressionante. Una Speranza che non credevo possibile lo era diventata di colpo. Quell’uomo rinasceva dopo due mesi o più in diretta. I suoi piangevano di gioia ed io, che quando dei figli ricuperano il padre pensato spacciato, avendo a 13anni perso il mio per un cancro, sia vera verità come in questo caso o fiction (come quello con Kevin Kostner che costruendo un campo di Baseball fa tornare dall’ombra suo padre e tutta la squadra ad allenarsi e lui ci chiacchera sapendolo ma il padre no perchè non può riconoscerlo e quindi non è una conversazione alla pari) io, dicevo, scoppio a piangere e vi assicuro che piango molto poco… Un po’ perchè mi vergogno (tranne se piango per amore), e un po’ perchè il Sense of Humour mi fotte di brutto…

Non ho potuto fare a meno di guardare, di stare incollato al televisore in questo lento recupero (un uomo all’ora all’inizio ora un po’ meno di un’ora…) Di questo Reiterato Atto di (Ri)Nascita riprodotto a scansioni costanti sempre uguale e sempre diverso… Uguale nella modalità e diverso nelle persone salvate che differentemente reagiscono… La Dignità dei Vecchi, l’Entusiasmo dei Giovani, il Terrore dei più giovani (lì si va dai 65 ai 19anni eh?) e tutto ha qualcosa di Altro da Noi… Certo poi arrivano i giornalisti da scoop e soprattutto i Politici (appena uscito il primo Minatore, il presidente Cileno Piñera era già lì con la moglie a Magnificare il Lavoro, la Forza, l’Organizzazione la Grandezza del Cile [e la Sua Rielezione, naturalmente] mi son detto “aspetta Cavolo” [non ho detto cavolo ma tanto mi censurano], pensa se la ruota o le putrelle o il cilindro si danneggiano allora tutto quello che stai dicendo se ne va a quel paese… Aspetta di fare il tuo comizio alla fine… Eh no! L’ufficio Stampa gli ha detto che su 30 ore di video quello che conta è l’inizio e semmai la fine… ma l’inizio, “La Prima Pietra è Mediaticamente Utile non l’ultima”… Li detesto. Detesto il Loro Opportunismo. il Loro Io, Io, Io e gli altri… dopo, con calma…).

Fortuna che Sky trasmette su Active tutto in diretta senza i commentucci di rito alla Massimo Giletti e compagnia bella. Fortuna che un po’ di tempo trascorso in Messico ai tempi di Apocalypto ha fatto sì che mastichi abbastanza spagnolo da sentire e capire quello che si dicono tra loro. Solo Una Sirena per Ognuno ad ogni arrivo alla Luce, gli applausi, un paio di occhiali da sole (stateci due mesi al buio e poi mi dite…) e gli abbracci di chi ti ama veramente. Certo diversi da caso a caso. C’era una coppia abbastanza agé: Lei aspettava ansiosa l’arrivo del Suo Uomo e l’avevano piazzata vicino al Presidente e Signora Hollywood Style… Niente di più distanti. Poi Lui è arrivato e se la è subito presa affondandocisi dentro. Tutti i Burocrati sono spariti in un attimo dalla nostra attenzione. Mi sono detto: “Questa è la grandezza del Mezzo Televisivo!” per questo, per la Verità ha un senso… Non certo per l’Apparato, la Burokràzia. Ho pensato ad un’altro Presidente. Si chiamava Pertini. Andò a Vermicino. Era Vecchio. Ma stette lì tutta la notte in attesa. Senza farsi certo bello con i Media. Non era il Tipo, Lui. Andò male. Il bambino che era caduto nel pozzo morì prima di essere raggiunto (anzi lo fu ma sfuggì alla presa) fu Terribile. Chi c’era non se la può dimenticare quella Morte in Diretta ma per fortuna non era ancora la Tv dei Matrix e dei Plastici di Porta a Porta, sennò avremmo avuto un’ennesima Sarah Scazzi Story.

Era un altro modo di intendere l’informazione… senza effetti Speciali per avere più ascolti= più pubblicità=più soldi.

Esiste un Libro Mirabile del 1957 di uno che per me gli dovrebbero dare il Nobel tutti gli anni: Vance Packard insegnante di giornalismo alla N.Y. University, rivelò al grande pubblico americano e di tutto il mondo che l’alleanza sempre più stretta tra analisi e pubblicità minacciava subdolamente, ma scientificamente, la libertà di opinione su qualsiasi argomento. Venne arruolato nella schiera dei più grandi allarmisti. Negli anni Ottanta aggiunse un capitolo di aggiornamento… si vede che stava succedendo qualcosa… Questo libro (che alcuni dicono essere la Bibbia di B.) si chiama “I Persuasori Occulti” ed è stampato per i Tipi di Einaudi (acquisita dalla Mondadori). Lo trovate, con un po’ di fatica, ma lo trovate a credo circa 9€ (tanto lo pagai in lire nell’89). Dategli un’occhiata ne vale la pena, tanto più adesso.

Nel frattempo hanno proprio ora tirato fuori a San José il 20° Minatore su 33. Sarà ancora lunga ma fino all’ultimo uomo non stacco. Non posso. Voglio dormire bene, dopo.