Platini inguaia Infantino: “Non mi ha detto nulla”

L’ex presidente Uefa: “Era lui a gestire le azioni disciplinari nello scandalo turco”
Platini inguaia Infantino: “Non mi ha detto nulla”

Michel Platini si tira fuori dallo scandalo del calcio turco. Le Roi, all’epoca presidente della Uefa, scarica ogni colpa sull’ex segretario generale Gianni Infantino (oggi numero uno della Fifa). “Non sono mai stato informato di questo scambio di lettere”. Si riferisce alla corrispondenza tra Infantino e la Federazione di Istanbul, con la quale l’ex segretario […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.