La base (5S) in attesa: “Cosa ci sarà dietro?”

La sensazione dominante è quella della sospensione di giudizio. La base del Movimento 5 Stelle, di per sé trasversale e sfaccettata, con dentro di tutto e il suo contrario, osserva lo scenario attuale conscia del profondo paradosso: andare al governo del Paese, ipotesi fantascientifica fino a pochi mesi fa, ma non poter esultare perché non […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.