Impariamo a guardare con occhi più grandi

“Saranno mesi di disciplina: chi si impegna, affronta il giudizio senza timore”
Impariamo a guardare con occhi più grandi

Difficile dire cosa mi aspetto dal 2018. Se dovessi sintetizzare, potrei individuare due punti. Entrambi partono dal mio ambito, quello della letteratura, e da me stessa, ma poi diventano argomenti generali. Per prima cosa mi aspetto il nuovo romanzo di Joyce Carol Oates, che mi è sempre di grande ispirazione per la scrittura. So che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.