» Mondo
sabato 16/12/2017

Hamas, il partito (inceppato) della rabbia

Anniversario - Nato trent’anni fa come ala radicale per combattere Israele anche sul campo
Hamas, il partito (inceppato) della rabbia

Koby è un ebreo israeliano che sta partecipando alle proteste a Tel Aviv contro i tanti episodi di corruzione che vedono coinvolti esponenti dell’attuale governo di destra guidato da Benjamin Netanyahu. L’imprenditore quarantenne ha commentato il 30° anniversario del Movimento di resistenza islamica, Hamas con queste parole: “Tutti gli israeliani sanno che Hamas è stata […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Ancora venerdì di sangue in nome di Gerusalemme

Italia

Ma lei è una ragazza! “Ecco cosa mi dissero quando arrivai in Rai”

Venezuela pulp: idoli infranti naufraghi e morti di fame
Mondo
Venezuela

Venezuela pulp: idoli infranti naufraghi e morti di fame

di
Manatthan e pregiudizio. Te la do io New York
Mondo
The City

Manatthan e pregiudizio. Te la do io New York

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×