» Cultura
lunedì 18/12/2017

“Colazione al Grand Hotel”, la frivolezza fa bene al racconto

La Roma perduta di Marina Ripa di Meana, un libro “simpatico” e utile
“Colazione al Grand Hotel”, la frivolezza fa bene al racconto

I libri si possono distinguere in belli o brutti, utili o inutili, nuovi o vecchi, d’avanguardia o di tradizione. Io userò un’altra distinzione, che ispira molti commenti, ma quasi mai viene confessata: ci sono libri simpatici e antipatici, Colazione al Grand Hotel, frammenti di memorie dell’avventurosa Marina Ripa di Meana, è un libro simpatico. Lo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Economia

Una app smaschera i falsi dentisti

Commenti

Ius soli, anche Cesare e Augusto lo concessero

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo
Cultura
L’intellettuale

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo

di
Cultura
Cinema - European Audiovisual Observatory 2017

Biglietti in calo in tutta Europa. L’Italia la peggiore: -12% di ingressi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach
Cultura
L’analisi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×