Call center e telemarketing: sì definitivo alla legge beffa

Call center e telemarketing: sì definitivo alla legge beffa

Dopo un anno di discussioni, è stata approvata la nuova legge sulle telefonate moleste che obbliga a rendere riconoscibili le chiamate che arrivano dai call center. Il testo contro il telemarketing aggressivo è uscito, tuttavia, depotenziato dal Senato rispetto a quanto votato dalla Camera lo scorso agosto. Insomma, un compromesso per non penalizzare i gestori. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.