Bono, l’eterno boiardo da Belsito a Finmeccanica

Inamovibile - Convinto Di Maio, l’ad di Fincantieri punta alla supremazia nel settore Difesa. Quei legami imbarazzanti da B. alla Lega di Bossi
Bono, l’eterno boiardo da Belsito a Finmeccanica

Apochi mesi dal compimento dei 75 anni, 14 dei quali passati a capo di Fincantieri, Giuseppe Bono corona il suo sogno: essere il manager che sta più a cuore al governo, pronto a ricompensarlo per essersi fatto avanti al momento giusto. Pur di vincere la guerra con Autostrade, Luigi Di Maio ha designato il gruppo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.