Vita al limite

Pete Doherty, il Rimbaud del rock è redivivo

Più rehab che album - Il memoir dell’artista maledetto

6 Dicembre 2022

“Quell’estate avremmo dovuto aprire per gli Oasis al Milton Keynes Bowl in luglio, dopo dei festival all’Isola di Wight e a Ibiza, ma non arrivammo in tempo. Mullord e il resto della band rimasero da soli. Terribile. Kate e io eravamo andati a Parigi per festeggiare il trentesimo compleanno di Hedi. Al concerto, qualcuno del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui