Maltempo al Centro-Nord

Energia e vapore acqueo dal mare a 31 gradi. Dopo siccità e caldo, i temporali “distruttivi”

19 Agosto 2022

La prima perturbazione atlantica di fine estate, giunta su un Mediterraneo 5 °C più caldo del normale in grado di fornire energia e vapore acqueo in quantità, ha scatenato ieri mattina una linea di furiosi temporali che hanno spazzato con violenza l’area tra Corsica, Liguria di Levante e Toscana, dalla costa apuana fino al Senese, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.