Cannes

Elvis è morto, ma anca e ciuffo fanno ballare tutta la Croisette

Presentato fuori concorso - Il film sul “Re” con Austin Butler e Tom Hanks da cinquina agli Oscar. Nella colonna sonora i Måneskin cantano “If I Can Dream”

26 Maggio 2022

Il Re è morto, lunga vita al Re. Elvis Presley, The King. A riesumarlo, fuori concorso al 75° Festival di Cannes, è Baz Luhrmann. Della Croisette il regista australiano è un habitué: battesimo trent’anni orsono con l’esordio Ballroom Dancing, ha aperto ben due edizioni, Moulin Rouge! nel 2001 e Il grande Gatsby nel 2013. Il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui