Cannes n. 75

Trinca si scopre (brava) regista con l’intimo ‘Marcel!’

“C’è voluto coraggio” - L’attrice esordiva ventuno anni fa proprio qui con “La stanza del figlio”: ora ritorna come giurata e con la sua opera prima. In concorso invece non spicca nessuno

22 Maggio 2022

“Ci ho messo del tempo e c’è voluto coraggio. Ventuno anni fa esordivo sulla Croisette con La stanza del figlio, ora dopo tanti incontri ed esempi ho ribaltato lo sguardo”. Da attrice a regista: Jasmine Trinca porta a Cannes 75 la sua opera prima, Marcel!, dal 1° giugno nelle nostre sale. La sinossi intriga: “Una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.