Andy Summers

C’è maretta tra i Police: “Sting parla male del gruppo e Copeland non mi invita più”

Firma un album - Il chitarrista è sempre stato il barometro dello stato di salute della band

17 Maggio 2022

Andy Summers, oltre a essere il musicista per antonomasia dei Police (la sua collaborazione con Robert Fripp è leggendaria), è sempre stato il barometro dello stato di salute della band, tra il caratteraccio di Sting e l’anarchia di Stewart Copeland: a quanto pare, il sereno per la band di Regatta De Blanc non è proprio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.