Tendenze

Vendere l’Anime al diavolo: Sony & C. vogliono i manga

Da Disney a Netflix, le piattaforme stanno acquistando in massa i cartoni animati giapponesi. E in libreria spopolano i fumetti dall’Oriente

Di Natale Ciappina
18 Gennaio 2022

Gli anime, cioè i cartoni animati giapponesi, sono sempre più richiesti. E lo stesso vale per i manga, ovvero i fumetti nipponici. Nel 2021 gli investimenti in questo settore sono stati grossissimi, e hanno riguardato gran parte dei colossi dell’intrattenimento: ad agosto Sony ha acquistato per circa 1,2 miliardi di dollari Crunchyroll, una piattaforma di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.