L'estratto

Dostoevskij: un autore proletario “tra i creditori e il carcere”

"Sono vile" - Amore, dolore, rabbia. Gli aforismi e massime del grande maestro della letteratura russa raccolti dall'editore De Piante.

Di Fëdor Dostoevskij
11 Dicembre 2021

Anticipiamo alcuni “Pensieri. Aforismi. Polemiche” di Fëdor Dostoevskij, raccolti ne “La bellezza salverà il mondo”, a cura di Claudia Sugliano e in libreria con De Piante editore. Gogol’ è un genio titanico, ma è anche stupido come un genio. L’uomo russo pecca contro l’amore molto e spesso; ma è anche il primo a soffrirne per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui