Polemica

Al British “piove dentro”, però i marmi restano lì

I marmi inaccessibili - Le sale del museo che ospitano le sculture del Partenone sono chiuse da mesi per sospetta infiltrazione. Eppure Londra nega la restituzione alla Grecia

30 Novembre 2021

Di fronte alle richieste di rimpatrio dei marmi del frontone del Partenone, scolpiti da Fidia nel V secolo a. C. e di cui circa metà hanno raggiunto il Regno Unito all’inizio del XIX secolo, acquistati legalmente secondo gli inglesi, abusivamente secondo i greci, i britannici ripetono da decenni le stesse giustificazioni: “A Londra sono garantite […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.