Monete virtuali e dintorni

Follie da Bitcoin, state alla larga dal cripto-bond di El Salvador

L'azzardo - Il Paese centroamericano vuole emettere un titolo pubblico a 10 anni legato alla principale criptovaluta mondiale. La mossa disperata, decisa per sostenere le finanze pubbliche, comporta gravi rischi per i risparmiatori. Meglio tenersi alla larga o, al massimo, comprare quote di Etf che investono in monete virtuali

29 Novembre 2021

C’è più che qualcosa di folle nel modo in cui molti media raccontano la svolta con cui El Salvador intende finanziare il proprio debito pubblico attraverso l’emissione di titoli di Stato legati al Bitcoin. Folle perché quella che sembra una stramberia è in realtà lo sdoganamento di una scommessa finanziaria potenzialmente letale non solo per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione