Riscoperte

Le pennellate di Scarpelli per “illuminare” i suoi film

Lo stile - I disegni dello sceneggiatore socio di Age: il contesto è sempre sociale, spesso politico. “Non si può narrare nulla di drammatico se non hai in mano l’ironia”

26 Novembre 2021

Mario Monicelli, morto il 29 novembre di undici anni fa, se ne serviva con beneficio d’invenzione: “Spesso, per certi personaggi particolari, mi rivolgevo a Scarpelli, perché Furio è anche un disegnatore bravissimo. Gli chiedevo: ‘Ma tu come lo vedi questo personaggio, fai un disegnino…’. E lui qualche volta lo faceva, e un po’ m’illuminava o […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.