L’inedito

“La mia vita è già passata”: le freddure del poeta Keats

Agli amici - Oggi esce “La valle dell’anima”, una raccolta di 153 lettere del giovane inglese

25 Novembre 2021

“Il mondo viene definito da chi non capisce o è superstizioso come una valle di lacrime, da cui si verrà salvati grazie all’intervento arbitrario di Dio. Che ideuzza limitata e circoscritta! Chiamatelo invece la valle di formazione dell’anima e allora scoprirete a cosa serve il mondo. Ho detto formazione dell’anima distinguendo l’anima dall’intelletto. L’intelletto è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.