La numero uno

Billie Jean King, la tennista che insegnò al mondo che la racchetta è femminile

L'autobiografia - Nata 78 anni fa, ha vinto 78 titoli WTA. Negli Slam è stata dominatrice tanto in singolare (12 titoli) quanto in doppio (16, più altri 11 in doppio misto). Il suo giardino di casa era Wimbledon: lo ha vinto sei volte. Eppure è ricordata soprattutto per aver umiliato Bobby Riggs

3 Novembre 2021

La splendida autobiografia di Billie Jean King comincia con una frase di Ruth Bader Ginsburg che ben racconta la campionessa nata 78 anni fa a Long Beach: “Combatti per quello a cui tieni, ma fallo in un modo che spinga gli altri a unirsi a te”. E di sicuro Billie Jean King è stata un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.