A Roma

La Festa è finita, Burton no: “L’ispirazione? Viene al bar”

Il festival si chiude oggi con un film Marvel-Disney, con cui il regista ha lavorato per “Dumbo”: “Mi hanno causato un esaurimento. È un vicolo cieco politicamente corretto; perciò non giro da 2 anni”

24 Ottobre 2021

“Dopo il mio Dumbo live-action del 2019 ho avuto un esaurimento nervoso. Perché con la Disney mi sono sentito io Dumbo, uno che non c’entra nulla con l’ambiente in cui si trova: più che un film, un’autobiografia, sono ancora traumatizzato”. J’accuse contro la Casa di Topolino firmato Tim Burton, che alla Festa di Roma ritira […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.