Il film

“SelfieMania”, quando il click diventa l’ottavo vizio capitale

È in quattro episodi. Tra i registi anche Elisabetta Pellini

6 Ottobre 2021

“Uccidono più i selfie che gli squali”. E così l’attrice Elisabetta Pellini ha messo da parte la confessa fobia per i pesci del capolavoro di Spielberg e s’è risolta portare sullo schermo “la malattia del secolo”, la SelfieMania. Da domani in sala con Stemo Production, è un film a episodi come noi italiani non ne […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.