Il professore che a Roma è stato sindaco e anche marziano pone gentilmente una condizione: “Non mi faccia esprimere sulle singole candidature al Campidoglio”. Su tutto il resto, Ignazio Marino parla al Fatto da Philadelphia, dove è vicepresidente della Thomas Jefferson University e insegna Chirurgia. In un post lei ha scritto di ritenere sincere le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La Cattiveria

prev
Articolo Successivo

FI, i due “Francesco” fratelli: nella Capitale il candidato si sdoppia

next