Qui rido io o Non ci resta che piangere: il box office è mezzo pieno o mezzo vuoto? All’indomani della 78esima Mostra d’Arte Cinematografica, si torna prosaicamente a batter cassa: domanda, la Venezia ministerialmente votata alla “ripartenza in sala” ha avuto un effetto sul botteghino? Nì. Apprezzato dalla critica ma ignorato dal palmarès lagunare, Qui […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

“X-Factor” si rinnova con una competizione “gender free”: niente categorie, in finale in 12

prev
Articolo Successivo

Auguri a Dell’Utri sul Corriere. Il Cdr: “Siamo a disagio”

next