Deve essere stata l’euforia: infatti ieri per sbaglio hanno intervistato entrambi – e cioè Repubblica e La Stampa – lo stesso luminare, Davide Tabarelli di Nomisma. D’altronde i giornali del gruppo Gedi non stavano nella pelle quando l’altro giorno il ministro Cingolani ha dato loro l’assist, parlando di un imminente aumento della bolletta del 40%: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Altro che il “green”: dietro la stangata c’è il boom dei fossili

prev
Articolo Successivo

Green pass nel settore pubblico. Il privato resta appeso a Salvini

next