Si consultano sui problemi delle loro Regioni, discutono della linea (o della “china”) che ha preso il partito e soprattutto decidono insieme le uscite pubbliche. Che non sono casuali perché sono quelle contro il capo, cioè Matteo Salvini. Ieri il vaccino, oggi il Green pass, domani chissà. C’è una strategia e un metodo dietro le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Testatina

prev
Articolo Successivo

Draghi sta sereno: ora sul Green pass garantisce Giorgetti

next